Menu
Mercoledì 14 Novembre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

L'Haloterapia nella Grotta di sale

L'Haloterapia nella Grotta di sale

Consiste nella somministrazione per via inalatoria di cloruro di sodio micronizzato in un ambiente confinato chiamato Grotta di Sale. 

Una prima distinzione va fatta tra i sistemi per Haloterapia, che non sono tutti uguali: ci sono quelli catalogati come ‘benessere’ che non rispondono a criteri scientifici certi che rendano legittimo parlare di trattamento terapeutico e per cui il consumatore in effetti può essere tratto in inganno; di contro esistono quelli classificati come Dispositivi Medici secondo la Direttiva Europea 93/42/CEE per cui la tutela dell'utente è garantita a condizione che vi sia la dimostrazione scientifica dell'efficacia. A tale proposito un’importante rivista scientifica internazionale, l’“International Journal of Pediatric Otorhinolaryngology”, ha pubblicato uno studio, realizzato da ricercatori italiani della Clinica Otorinolaringoiatrica dell’Università di Bari, riguardante gli effetti terapeutici dell’haloterapia su piccoli pazienti con ipertrofia adenotonsillare e patologie correlate quali: otiti catarrali, disturbi del sonno etc… La ricerca, dal titolo “Double-blind placebo-controlled randomized clinical trial on the efficacy of Aerosal® in the treatment of sub-obstructive adenotonsillar hypertrophy and related diseases”, ha evidenziato che il trattamento haloterapico effettuato nella camera del sale “Aerosal®”, certificato come “Dispositivo Medico”, ha un’attività terapeutica statisticamente significativa in ambito otologico, vista la riduzione dell’ipoacusia correlata alle patologie adenotonsillari. Una parziale attività si è dimostrata anche nella riduzione dell’ipertrofia adenotonsillare. Altro dato importante rilevato dai Ricercatori è stato l’assenza di eventi avversi, infatti nessuno dei piccoli pazienti ha avuto episodi di dispnea, iperattività bronchiale, asma, prurito cutaneo o disturbi oculari, sia durante, sia nelle ore successive al trattamento. Oltre alla sicurezza il sistema “Aerosal®” è stato ben accettato dai piccoli pazienti che hanno vissuto l’esperienza haloterapica più come momento ludico che come trattamento terapeutico. Gli effetti benefici di tale trattamento, si basano sulle capacità curative del sale naturale micronizzato con particolari tecniche in laboratorio, e la cui tecnologia di preparazione lo differenzia da tutti gli altri sistemi. Il sistema brevettato Aerosal, ha una sua peculiare unicità, che con la garanzia della dose inalata e grazie a studi microbiologici certificati dei livelli di contaminazione dell’aria nella camera del sale Aerosal®, in presenza o in assenza di altri utilizzatori, ha fatto rilevare un livello di contaminazione microbiologica compatibile per luoghi lavorativi  e assenza di germi patogeni (come certificato dall’Istituto Superiore di Sanità nel 2012). Tutto ciò a maggior garanzia del consumatore che viene tutelato dalle certificazioni delle autorità sanitarie, per un trattamento coadiuvante rivolto principalmente ai bambini e che rappresenta un valido aiuto alla terapia medica.

 
Devi effettuare il login per inviare commenti