Menu
Giovedì 19 Ottobre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Prosecco batte Champagne di 3 milioni di bottiglie

Prosecco batte Champagne di 3 milioni di bottiglie

Secondo l' Osservatorio economico italiano dei vini, nel 2013, sono state consumate 307 milioni di bottiglie di bollicine venete contro le 304 di Dom Pérignon & soci. 

 

Il Prosecco ha superato lo Champagne. Numeri che tirano la volata all’exploit degli spumanti italiani, per una crescita in doppia cifra sia delle quantità (+11,5%) che dei valori (+16%) sul 2012. Ma le cifre, da sole, analizza il sito Winewews.it, non spiegano appieno il fenomeno Prosecco, protagonista di operazioni di co-branding che, dopo la firma dell’accordo quinquennale con il Museo di Stato Hermitage di San Pietroburgo, ha portato il Consorzio dall’altra parte del mondo, a New York, più precisamente nel quartier generale di Google, di fronte a 150 tra giornalisti delle più prestigiose testate e autorevoli trend setter Usa, per il lancio di “Swill”, la prima alcol delivery app dedicata al mondo del bere legata ai “Google Glass”.

Potrebbe interessarti anche

Devi effettuare il login per inviare commenti