Menu
Venerdì 15 Dicembre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Più uova meno carne. Dieta all'italiana versione spending review

Più uova meno carne. Dieta all'italiana versione spending review

Adusbef e Federconsumatori: le famiglie tagliano la spesa per l'alimentare

Le famiglie spendono di più per riempire il carrello della spesa (124 euro minimo a settimana per 4 persone, il 3% in più rispetto al 2013), ma forse non dipende tanto dalle possibilità economiche quanto dall’aumento dei prezzi dei prodotti. Tanto che Adusbef e Federconsumatori stimano che alla fine di quest’anno la famiglia tipo dovrà necessariamente tagliare la propria spesa alimentare di circa 376 euro. A meno che non venga varato un serio intervento teso a risollevare il potere d'acquisto. Intanto dal carrello tendono a scomparire prodotti un tempo immancabili come carne rossa e pesce, sostituiti da uova o carboidrati, certo meno costosi. Inoltre si riduce di molto l’acquisto delle merendine, rimpiazzate da dolci fatti in casa. Più sani? Anche, forse, ma sicuramente molto più economici. E così la nuova piramide alimentare appare non ispirata al criterio della salute ma del bisogno.




Devi effettuare il login per inviare commenti