Menu
Sabato 20 Ottobre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Riso, comodo da portare in gita e in vacanza

Riso, comodo da portare in gita e in vacanza

L’IDEALE DA MANGIARE QUANDO SIETE FUORI CASA E VOLETE GUSTARE UN PIATTO FRESCO E LEGGERO

Buono, nutriente, leggero e pratico; il riso si può preparare in molteplici maniere. Ha un alto  contenuto di potassio  e un basso contenuto di sodio, è l’ideale contro il colesterolo e l’ipertensione. Un piatto fresco ed estivo che si presta a numerose pietanze.Per esmpio i pomodori al riso. Lavate e pulite i pomodori, in modo da ricavarne la polpa e metteteli in una terrina. Mettete a scolare sottosopra i pomodori per eliminarne parte dell'acqua. Nella terrina, in cui avete messo la polpa del pomodoro, aggiungete il riso, il prezzemolo e il basilico sminuzzati, il pecorino e l'aglio tritato. Aggiungete l’olio, il sale e il pepe e mescolate con cura. Salate e pepate internamente i pomodori, aggiungete il composto preparato precedentemente e chiudete con la calottina dei pomodori che avete messo da parte. In un tegame capiente versate dell’olio e sistemate i pomodori sottosopra avendo cura di distanziarli tra loro, aggiungete del sale e del pepe. A parte lavate, sbucciate e tagliate a spicchi le patate. Mettetele in una terrina e condite con olio, sale, pepe e aglio. Versate le patate nel tegame tra i pomodori, e aggiungete ancora un filo d’olio in superficie. Infornate a 180° per 45 minuti. Spegnete il forno e fate riposare per una decina di minuti.

 

A cura di Paola Garagozzo

se ne vuoi sapere di più Il Nuovo Corriere Cucina ti attende  tutti i mesi in edicola

Devi effettuare il login per inviare commenti