Logo
Stampa questa pagina

Altro che tagli, vola il debito pubblico

Altro che tagli, vola il debito pubblico

Solo a maggio è cresciuto di 20 miliardi, 96 da inizio anno

Si parla tanto di tagli alla spesa pubblica, ma nel frattempo il debito continua ad aumentare. Secondo quanto riportato dal Supplemento conti pubblici al bollettino statistico di Bankitalia, a maggio sarebbe cresciuto di ben 20 miliardi, arrivando a 2.166,3 miliardi complessivi. E quel che è peggio è che dal 1 gennaio del 2014 l’incremento è stato del 4,7%, che in cifre significa 96 miliardi.

Informazione Alternativa Soc. Coop. - Impresa ai sensi delle leggi 416/1981 e 103/2012 e beneficiaria, per IL NUOVO CORRIERE dei contributi editoriali ai sensi della legge n.250/90 e successive modifiche ed integrazioni
Copyright© 2014 - Tutti i diritti riservati