Menu
Martedì 12 Dicembre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Il trading di Btp può essere tassato al 26%

Il trading di Btp può essere tassato al 26%

Per il momento è solo un'indiscrezione. Ma sta facendo il giro degli operatori di mercato...

 

Per ora è solo un’indiscrezione. Dopo tante dichiarazioni – più o meno ufficiali – che i titoli di Stato resteranno all’aliquota 12,5% nel trattamento fiscale delle rendite finanziarie, arriva una voce: potrebbe rimanere al 12,5% per cedole e rimborsi, ma aumentare per il trading, cioè per le plusvalenze da acquisto e vendita durante la vita del bond, con realizzo di "capital gain". In questo caso si passerebbe al 20 o addirittura al 26%.

 

 

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti