Menu
Lunedì 11 Dicembre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

In Italia l'economia sommersa vale il 12,6% del Pil

In Italia l'economia sommersa vale il 12,6% del Pil

Lo rivela la stima dell'Istat per il 2015.

 In Italia l'economia sommersa e le attività illegali valgono 208 miliardi di euro, il 12,6% del Pil.  Numeri in calo di 0,5 punti percentuali, pari a 5 miliardi di euro, in confronto all'anno predecente. Rispetto al 2014 infatti aumenta il numero di lavoratori irregolari e sale anche il valore di proventi da attivitità illegali come il traffico di stupefacenti o la prostituzione. In calo, però, le dichiarazioni dei redditi evase. I settori dove il sommerso ha un ruolo più marcato sono il commercio, i trasporti, la ristorazione e le costruzioni.

Devi effettuare il login per inviare commenti