Menu
Sabato 20 Ottobre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

"Le proposte dei nostri creditori sono irrealistiche"

"Le proposte dei nostri creditori sono irrealistiche"

Si alza nuovamente la tensione tra la Grecia e l'Europa.

il primo ministro ellenico Alexis Tsipras boccia la proposta di accordo presentata dal Presidente della Commissione europea Juncker. Nella sua informativa al Parlamento Tsipras ha aggiunto che l'obiettivo di ogni accordo dovrebbe essere quello di trovare una soluzione e non di "umiliare un intero popolo". Le parole di Tsipras arrivano all'indomani del rinvio a fine mese in un'unica soluzione della prima rata di giugno da 300 milioni di euro che Atene deve rimborsare al Fondo monetario internazionale. Il leader di Syriza si è comunque detto certo sul fatto che l'intesa è vicina ma intanto le Borse sprofondano con Atene che venerdì ha perso quasi il 5%.

Devi effettuare il login per inviare commenti