Menu
Sabato 21 Luglio 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

May: "Non c'è accordo su cittadini Ue"

May: "Non c'è accordo su cittadini Ue"

Arriva un altro scoglio da superare nel negoziato sulla Brexit.

I cittadini europei che arriveranno nel Regno Unito nella fase di transizione post-Brexit non avranno gli stessi diritti di quelli venuti prima. Così ha precisato la premier Theresa May da Pechino. Secondo quanto riferisce il Guardian per i secondi, potrebbero esserci meno tutele, come per esempio un limitato accesso alle prestazioni sociali, ma anche l'obbligo del permesso di lavoro e la registrazione all'arrivo Puntuali sono arrivate critiche da Bruxelles che sottolinea: "I diritti dei cittadini Ue durante il periodo di transizione non sono negoziabili"

Devi effettuare il login per inviare commenti