Menu
Giovedì 19 Ottobre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Altri due arresti per il ricatto a Lapo Elkann

Altri due arresti per il ricatto a Lapo Elkann

 In manette il fratello del primo arrestato, Enrico Bellavista.

Il cameriere aveva chiesto al rampollo di casa Agnelli soldi per cancellare un video compromettente girato una sera a Milano, e un fotografo, che in passato ha lavorato anche per Fabrizio Corona, Fabrizio Bice Pensa.

I tre, secondo i militari del Nucleo Investigativo di Milano, hanno organizzato l'estorsione: 120mila euro in cambio di un video compromettente. La trappola dopo una serata in cui Lapo, forse ubriaco era stato avvicinato da un uomo che l'aveva accompagnato a casa. Nell'appartamento era spuntata una seconda persona e della cocaina. Il tutto ripreso da una telecamera.

Giovanni Bellavista è stato incastrato da un video che lo ritrae mentre ritira una prima tranche di denaro (30mila euro) in una stanza dell'albergo Four Seasons a Milano.Mazzette di soldi impilate su un tavolo e poi infilate in una borsa.

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti