Menu
Mercoledì 26 Settembre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Si chiama Pepper, un buon infermiere e un capace professore

Si chiama Pepper, un buon infermiere e un capace professore

Niente di strano se non fosse che si tratta di un robot.

E' giapponese e le sue principali funzioni sono l'assistenza agli anziani e l'istruzione. Pepper, Pepe il suo nome tradotto in italiano, sembra essere il primo del suo genere in grado di comunicare e interpretare le emozioni umane grazie a particolari sensori e telecamere. Il suo prezzo è di circa 1.500 euro, è alto 1 metro e 20. E' in grado di spiegare ai ragazzi lezioni complicate, attraverso giochi ed esercizi. Con prove di lettura, scrittura e matematica, aiuta a tenere viva la memoria degli anziani.

Devi effettuare il login per inviare commenti