Menu
Sabato 20 Ottobre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

"Sempre più lutto" per Regeni

"Sempre più lutto" per Regeni

La rabbia della famiglia di Giulio Regeni per la decisione del governo di rimandare il nostro ambasciatore al Cairo.

"Sempre più lutto!", ha scritto in un post su Facebook la mamma del ricercatore friulano ucciso nella capitale egiziana. Paola Deffendi ha pubblicato le foto della bandiera italiana listata a lutto esposta dal giorno della morte del giovane sul Municipio di Fiumicello, in provincia di Udine, dove vive la famiglia Regeni. Intanto il New York Times rivela: "L'amministrazione Obama aveva le prove che Giulio Regeni era stato rapito, torturato e ucciso dai servizi egiziani e la Casa Bianca informò Palazzo Chigi".

Devi effettuare il login per inviare commenti