Menu
Lunedì 21 Agosto 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Si è risvegliato dal coma il motociclista travolto in Valsusa

Si è risvegliato dal coma il motociclista travolto in Valsusa

Matteo Penna è ora sveglio e cosciente.

Il motociclista travolto assieme alla sua fidanzata dal Ford Transit di Maurizio De Giulio, il 9 luglio scorso a Condove, in Val di Susa è ora fuori pericolo. Morì invece dopo lo scontro Elisa Ferrero: l'uomo che li ha investiti è accusato di omicidio volontario. Per oltre un mese Matteo è rimasto prima in coma, poi in uno stato di torpore costante che non permetteva ai sanitari di valutare fino in fondo i possibili danni subiti, ma ora i medici del Cto di Torino hanno sciolto la prognosi: gli specialisti  hanno ipotizzato un recupero in 120 giorni, salvo complicazioni.

Devi effettuare il login per inviare commenti