Menu
Venerdì 21 Settembre 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Eccesso di potere. Obama sotto accusa

Eccesso di potere. Obama sotto accusa

I Repubblicani promuovono un'azione legale contro il presidente Usa

Un esercizio del proprio potere di presidente che va oltre i limiti. E’ questa l’accusa rivolta dalla Camera dei rappresentanti del Congresso americano a Barack Obama, che negli ultimi tempi sembra aver forzato troppo la mano su misure discusse come l’aumento del salario minimo federale o i diritti delle coppie gay. I Repubblicani, che detengono la maggioranza, sono riusciti infatti a far approvare una risoluzione che dà il via libera a ricorso legale contro il presidente.

Devi effettuare il login per inviare commenti