Menu
Sabato 21 Luglio 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Il Senato americano ha bocciato la riforma dell'Nsa

Il Senato americano ha bocciato la riforma dell'Nsa

 L'agenzia al centro dello scandalo Datagate, che prevedeva lo stop alla raccolta automatica dei dati delle telefonate degli americani. 

Barack Obama bloccato al Senato: stop alla riforma della National Security Agency, l'agenzia di intelligence che si occupa di intercettazioni, finita al centro dello scandalo "Datagate", dopo le scottanti rivelazioni dell'ex collaboratore Edward Snowden.  La riforma, chiamata U.S.A. Freedom Act, è stata sostenuta dai democratici per impedire la raccolta automatica di dati dalle chiamate telefoniche degli americani. Il rischio che non vada in porto è ora molto grande, poichè i democratici avranno il controllo del Senato ancora per poche settimane, dopo la vittoria elletorale  dei repubblicani del 4 novembre scorso.

Devi effettuare il login per inviare commenti