Menu
Mercoledì 15 Agosto 2018
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Nizza, così è morto l'attentatore

Nizza, così è morto l'attentatore

Un passante ha ripreso il momento in cui la polizia uccide l'uomo che ha fatto strage a Nizza sulla promenade des Anglais.

 A guidare il tir era Mohamed Lahouaiej Bouhlel, trentunenne, cittadino francese, nato in Tunisia, nella regione di Sousse. Un'azione in stile jihadista ha detto il procuratore Francois Molins. L'uomo però era sconosciuto all'intelligence. Aveva solo precedenti per violenza, furto e uso di armi. Si era separato dalla moglie con cui aveva tre figli. la donna è stata fermata dalla polizia all'indomani della strage. Bouhlel è arrivato fino al camion da solo in bici. Si è messo alla guida e ai poliziotti ha detto "porto i gelati" così è riuscito ad accedere alla promenade. era armato e ha sparato contro gli agenti.

Devi effettuare il login per inviare commenti