Menu
Venerdì 20 Ottobre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Bicicletta e Trasporto pubblico per il futuro, ma non solo .....

Bicicletta e Trasporto pubblico per il futuro, ma non solo .....

 C’è voglia di trasporto pubblico efficiente e di qualità e sono in arrivo i primi interventi finanziari e legislativi per rilanciare e riformare il settore.


 
Nella  Legge di Stabilità ci sono i primi 300 milioni per il rinnovo del parco mezzi pubblici per recuperare terreno visto che l’Italia arranca nel fondo classifica con una età media di invecchiamento dei nostri 51.400 autobus di 12 anni a fronte dei 7 della media europea. Stanno per essere definiti i costi standard del settore e, con Regioni e Comuni, le linee di riforma che riguardano sia gli aspetti industriali e di incentivi alle aggregazioni e agli abbonamenti, che di regolazione e controllo per la fase di messa a gara ad evidenza pubblica dei servizi.
 Le politiche di tutela di chi va in bicicletta o a piedi saranno centrali nella riforma del Codice della Strada che ha iniziato il suo iter in Parlamento. E’ possibile  inviare suggerimenti e proposte fino al 31 maggio 2014 nello spazio dedicato.

Devi effettuare il login per inviare commenti