Menu
Giovedì 23 Novembre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Non si discriminano gli insegnanti per la loro sessualità

Non si discriminano gli insegnanti per la loro sessualità

Scende in campo il ministero dell'Istruzione nel caso della professoressa lesbica 

Stefania Giannini, avverte che "valuterà il caso con la massima rapidità". Poi assicura: "Se fosse stata discriminata agiremo con la dovuta severità". Si tratta della professoressa lesbica alla quale l'Istituto Sacro Cuore di Trento non ha rinnovato il contratto. 

Devi effettuare il login per inviare commenti