Menu
Lunedì 11 Dicembre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Sesso, selfie passioni e morte, 64 coltellate all'amica

Sesso, selfie passioni e morte, 64 coltellate all'amica

Erandy Elizabeth Gutierrez doveva punirla per avere pubblicato quella foto su Facebook, un selfie galeotto che la ritraeva nuda insieme all'amica del cuore.

Così, come riferisce il New York Daily News citando fonti della polizia messicana, con lucida follia l'aveva convocata a casa per chiarire ogni cosa. Ma quando la sua coetanea sedicenne, la sua migliore amica, Anel Baez è comparsa sulla porta, Elizabeth ha perso ogni senno di ragione e le ha sferrato con furia omicida ben 65 coltellate, uccidendola. Tutto per colpa di un selfie in posa erotica!

 

Devi effettuare il login per inviare commenti