Menu
Venerdì 20 Ottobre 2017
Quotidiano indipendente d'informazione alternativa anno XVII

Te la do io la pillola giusta

Te la do io la pillola giusta

Le donne vogliono saperne di piu' sulla contraccezione. Sessantatre ragazze su 100 non si ritiene soddisfatta della propria conoscenza sul funzionamento dell'apparato riproduttivo femminile e 76 su 100 non sanno di preciso quali siano giorni più fertili in un mese. 


Il mondo della contraccezione si è arricchito, di varianti che uniscono all'efficacia, la praticità di un'assunzione non giornaliera. Per aiutare le giovani donne a trovare il contraccettivo giusto in base alle proprie le abitudini, l'età, lo stato di salute, è stata condotta la seconda edizione della campagna "Pillola senza Pillola", voluta da MSD Italia, consociata italiana della Merck & Co, azienda farmaceutica leader nella produzione di farmaci e distribuzione di medicinali. Questa vera e propria 'iniziativa di 'brain storming' in materia di contraccezione è stata rivolta alle studentesse universitarie, attraverso stand informativi presenti nei campus dei principali atenei italiani, e a quelle dell'ultimo anno delle scuole superiori.  Materiale informativo sulla contraccezione e un ginecologo a disposizione con cui affrontare dubbi e curiosità, sono stati forniti gratuitamente alle giovani, aiutarle a non affrontare il tema basandosi solo sul passaparola.

 
Devi effettuare il login per inviare commenti